Bari-Nocerina 4-0: la partita dura 1 minuto di gioco

Bari-Nocerina finisce 4 a 0 per i galletti che fanno intendere alle pretendenti che quest’anno nel girone non ci sono possibilità per nessuno di impensierire la squadra di Cornacchini. Troppo forte questa rosa e questa squadra rispetto alle altre e nemmeno la Nocerina, dal passato anche in serie B, ha potuto fare nulla ne tenere testa ad un Bari scatenato che in soli 45 minuti aveva già chiuso il match.

I gol sono stati di Floriano al primo minuto di gioco, che si porta palla con il tacco e si invola in area dove trafigge il portiere ospite per il vantaggio della Bari, che diventa già incolmabile al minuto 17 grazie al raddoppio di Piovanello che servito da Floriano salta il portiere e segna a porta sguarnita. Altro gol invece ad opera di Di Cesare che di testa fa il tris, mentre sul 2-0 molossi sbagliano un calcio di rigore con Simonetti che si fa ipnotizzare da Marfella, che si rivela uno dei migliori portieri della categoria nonostante la giovane età.

Il poker è calato nel secondo tempo con Bollino con un sinistro da fuori area.

Galletti ancora imbattuti e a più 6 sulla Turris in classifica. Ma questo campionato ci dice che al momento l’unico nemico del Bari è il Bari stesso. Quando si esprime con ferocia non ci sono avversari che tengano, soprattutto tra le mura amiche del San Nicola.

Bari-Nocerina 4-0

BARI (4-4-2) – Marfella: Turi, Di Cesare (77′ Cacioli), Mattera, Nannini; Piovanello, Hamlili (77′ Pozzebon), Bolzoni (75′ Feola), Floriano (75′ Liguori); Neglia (65′ Bollino), Simeri. A disp.: Maurantonio, D’Ignazio, Aloisi, Langella. All.: Cornacchini

NOCERINA (3-5-2) – Feola, Vuolo, Salto, Caso, Odierna, Ruggiero, De Feo (60′ Riccio), Festa, Cardone (37′ Vatiero), Simonetti (60′ Orlando), Cioffi (77′ Capaccio). A disp.: Novelli, Bianchi, Califano, Di Fraia, Iodice. All.: Viscido

Arbitro: Zucchetti di Foligno
Marcatori: 1′ Floriano (B), 17′ Piovanello (B), 35′ Di Cesare (B), 69′ Bollino (B)
Note – Ammoniti: Bolzoni (B), Mattera (B), Di Cesare (B)“

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here