Debora Novellino: volto e icona della nuova Pink Bari

0
1034
debora novellino

Debora Novellino: volto e icona della nuova Pink Bari

Debora Novellino grazie alle sue giocate e alla sua personalità si è guadagnata un ruolo di spicco nella nuova Pink Bari che prova a ripetersi dopo la bellissima stagione appena trascorsa.

In questo post di Diretta Bari ripercorriamo le orme della calciatrice barese e proviamo a scrutarne le potenzialità della 21enne pronta al salto di qualità tra le professioniste.

Chi è Debora Novellino

Debora Novellino è nata a Taranto l’11 settembre del 1997. Porta un cognome importante e famoso nel mondo del calcio: figlia di Giuseppe Novellino, attaccante con brevi trascorsi anche nella Fiorentina e nipote di Walter Novellino, allenatore di buon successo, soprattutto in cadetteria (ha allenato tantissime squadre tra le quali le più importanti il Napoli, il Torino e il Venezia di Zamparini), ma soprattutto calciatore dalla classe sopraffina, ala del Milan della stella e della nazionale italiana. La ragazza ha così portato avanti la tradizione di famiglia, che è quella di diventare calciatore.

Nella sua Puglia è riuscita ad affermarsi come calciatrice e in un ruolo del tutto diverso da quello dei suoi familiari: difensore.

Carriera di Debora Novellino

Accontentata dai genitori per il suo voler praticare il calcio, la piccola Debora viene inizialmente tesserata dal Real Pulsàno, dove apprende i fondamentali e gioca per undici anni nelle formazioni miste, dove fondamentalmente se la cava meglio dei suoi coetanei maschili. Raggiunta l’età massima per giocare nelle formazioni miste, la Novellino decide di passare al calcio a 5 femminile sfidando la sorella Donatella Novellino, che gioca anche lei nel Real Five Fasano, squadra anch’essa pugliese.

Dopo una sola stagione, Debora Novellino lascia il calcio a 5 e va prova nel calcio a 11, trasferendosi alla Pink Bari: era la stagione 2014-15. Da allora è stata impiegata con regolarità dalla società pugliese che nel primo anno retrocede ma viene ripescata, e tra alti e bassi la squadra, grazie anche alle prove della convincente Debora Novellino, fa il salto di qualità nell’ultima stagione, culminata con la salvezza in serie A.

pink bari

Debora inoltre è entrata a far parte del giro dell’Under23 azzurra, e convocata ad esempio per lo stage contro le nazionali di Norvegia, Francia e Stati Uniti.

Debora Novellino oltre che bravissima nello sport, è anche bellissima, tanto da essere ammessa tra le pre-finaliste di Miss Italia a Jesolo.

Insomma la Novellino unisce forza atletica, viso d’angelo e una sana dote di famiglia: il carattere guerriero, che la spinge a superare qualunque ostacolo. Forza Debora e Forza Pink Bari!

debora novellino

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui