Bari-Avellino 2-1: riprende la marcia dei galletti

0
57
bari-avellino

Bari-Avellino 2-1: riprende la marcia dei galletti

Bari-Avellino 2-1 e galetti che riprendono la marcia di avvicinamento al secondo posto, che darebbe un vantaggio in ottica play-off promozione. Svanito infatti il sogno del primo posto, a meno di grandi sorprese (in parte accaduta con la sconfitta casalinga della Reggina contro il Monopoli), visto il -7 in classifica, i galletti devono difendere con i denti la seconda piazza e oggi hanno sciorinato un’ottima prestazione condita da due gol: quelli del solito Mirco Antenucci a cui si aggiunge il raddoppio di Perrotta, mentre per gli irpini che si trovano nella zona calda della classifica segna Albadoro.

Il primo tempo vede un Avellino rintanato in difesa cercando di bloccare le fonti di gioco pugliesi e baresi in attacco alla ricerca del vantaggio, che arriva su pasticcio dei campani su un lancio di Maita sul quale si avventa Antenucci che fredda il portiere irpino Dini.

La ripresa vede subito il raddoppio su schema da fermo che porta al gol Perrotta, mentre Albadoro accorcia le distanze al 75° su respinta di Frattali.

Galletti a meno 7 dalla vetta. Vedremo cosa accadrà nelle prossime gare.

Bari-Avellino: tabellino

Bari (4-3-1-2): Frattali; Ciofani, Sabbione, Perrotta, Costa; Maita, Bianco (56′ Schiavone), Scavone (76′ Hamlili); Laribi (76′ Terrani); Simeri (90′ Berra), Antenucci (76′ D’Ursi). All. Vivarini

Avellino (3-5-2): Dini; Laezza, Morero (46′ Garofalo), Illanes; Celjak, De Marco (46′ Rizzo), Di Paolantonio, Parisi, Izzillo (54′ Ferretti); Micovschi, Albadoro. All. Capuano​​​​​​

Arbitro: Cristian Cudini di Fermo

Ammonizioni: 10′ Sabbione, 36′ Di Paolantonio,

Marcatori: 30′ Antenucci, 50′ Perrotta, 75′ Albadoro

Minuti di recupero: 0-4

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui