Cavese-Bari 1-1: non basta il solito Antenucci

0
55
cavese-bari

Cavese-Bari 1-1: addio ai sogni di gloria

Cavese-Bari 1-1 e addio ai sogni di gloria. Infatti questo pareggio in terra campana porta di nuovo a -8 i galletti rispetto alla vittoriosa Reggina, la quale ha facilmente vinto il suo match contro la Paganese. Quindi a meno di clamorosi ribaltoni, il Bari disputerà i play-off per l’accesso alla cadetteria.

La gara di oggi ha visto i galletti portarsi in vantaggio con Antenucci a fine primo tempo, ma subire il pari ad opera di Maza ad inizio ripresa. La gara è stata equilibrata e nessuna delle due formazioni è riuscita a segnare. Il pari sembra il risultato più giusto e nonostante il 22esimo risultato utile consecutivo, il Bari di Vivarini dovrà prima difendere la seconda piazza e giocarsi poi i play-off promozione.

Cavese-Bari: il tabellino

Cavese (4-4-2): Bisogno; Marzorati, Matino, Marzupio, Ricchi (64′ Polito); Saint Maza (64′ Cesaretti), Castagna (56′ Matera), Bulevardi, Spaltro; Russotto, Di Roberto (77′ De Luca). All. Campilongo

Bari (4-3-1-2): Frattali; Ciofani (89′ Corsinelli), Sabbione, Di Cesare, Costa; Scavone (66′ Maita), Bianco, Schiavone (66′ Terrani); Laribi (89′ Costantino); Simeri (77′ D’Ursi), Antenucci. All. Vivarini

Arbitro: Matteo Gualtieri di Asti

Ammonizioni: 20′ Schiavone, 47′ Ricchi, 77′ Laribi, 90′ Polito

Marcatori: 45′ Antenucci, 54′ Sainz Maza

Corner 6-7

Minuti di recupero: 3-5

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui