Bari-Teramo 1-1: Antenucci non basta

0
18
bari monopoli

Bari-Teramo 1-1: Antenucci non basta ai galletti per vincere

Bari-Teramo 1-1, ad Antenucci risponde negli ultimi minuti di gioco il gol di Cancellotti, che vanifica il lavoro fatto dai galletti per ottenere tre punti fondamentali per la propria classifica.

Pareggio che sa quindi di beffa e stop grave per la rincorsa al primato del Bari, che era passato in vantaggio con una magia di Antenucci, sempre più bomber della squadra e calciatore di categoria superiore, che in rovesciata porta i baresi subito avanti nel punteggio. La squadra di Vivarini ha ben giocato il primo tempo, sfiorando il raddoppio sotto una pioggia scrosciante, che ha messo in difficoltà entrambe le formazioni.

Nella ripresa il Teramo si è fatto più intraprendente alla ricerca del pari e nei minuti di recupero ecco il pari di Cancellotti, bravo sugli sviluppi di un corner a insaccare, pareggiando la gara.

Pari che sa quasi di resa per i galletti, ora a meno 10 dalla Reggina che non perde un colpo.

Bari-Teramo: il tabellino

BARI (4-3-1-2): Frattali; Berra, Sabbione, Di Cesare, Perrotta; Hamlili (72′ Folorunsho), Bianco, Schiavone (89′ Corsinelli); Terrani (72′ Scavone); Antenucci (89′ Ferrari), Simeri (84′ Neglia). A disp.: Marfella, Liso, Esposito, Kupisz, Cascione, Awua, Scavone, Floriano. All.: Vivarini

TERAMO (4-3-2-1): Tomei; Cancellotti, Piacentini, Cristini, Tentardini; Costa Ferreira, Arrigoni, Ilari (58′ Bombagi); Mungo (58′ Santoro), Martignago (63′ Cianci); Magnaghi. A disp.: Lewandowski, Valentini, Florio, Iotti, Soprano, Viero, Birligea, Minelli. All.: Tedino

Arbitro: Pashuku di Albano Laziale
Marcatori: 12′ Antenucci (B), 90’+1 Cancellotti (T)
Assistenti: Vettorel – Carrelli
Note – ammoniti Magnaghi, Cristini (T), Bianco, Schiavone (B). Spettatori: 11-.233 (3427 paganti di cui 541 ospiti). Recupero: 2′, 5′.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here